Media Education e Didattica Digitale Integrata

Email
Percorsi per la didattica quotidiana nella Scuola dell’Infanzia e nella Primaria
Con spedizione Posta ordinaria (gratuita) per 0,00 €
Prezzo di vendita12,00 €
Sconto
Prezzo standarizzato:
Descrizione

Negli ultimi due anni la scuola, le metodologie didattiche e gli strumenti applicativi hanno subìto un grande processo innovativo. Questo libro vuole essere una guida per insegnanti frutto dell’esperienza di due maestre e formatrici che, a seguito degli studi effettuati e della loro esperienza in classe e da casa, hanno tracciato un percorso che, a partire dalle basi teoriche fino alle applicazioni digitali, presenta le migliori pratiche, le opportunità e le criticità della “Didattica Digitale Integrata”. Il libro è proposto in modalità “ibrida” con ulteriori materiali online integrativi, visionabili da qualunque dispositivo connesso alla rete inquadrando il relativo QR code, composti da decine di ore di videolezioni, tutorial, esempi e schede da utilizzare in classe o da casa per attività didattiche pronti per la lezione.

Prova qui 

ISBN 9791280094087
Formato 17 x 24 cm
pp. 95

Prezzo 12,00 euro versione cartacea oppure 9,99 euro in formato ebook su 

Acquistabile in cartaceo sul sito dell'editore (spedizione inclusa) inviando direttamente il "codice" del voucher Carta del Docente a info@winscuola.com

In alternativa con Paypal (cliccare su "Invia" e poi inserendo importo) o Carta di credito

Acquisto

oppure in tutte le librerie (distribuzione Messaggerie Libri) e su  o in formato ebook per ogni dispositivo o Kindle su 


Dall'INDICE del volume

Introduzione
Premessa
Come è andata con la DaD: riflessione qualitativa delle pratiche didattiche durante il lockdown secondo il Report dell’INDIRE
Media Education o Didattica Digitale Integrata: una questione terminologica

1. La Cittadinanza digitale
Il “DigComp”: cenni sul Quadro europeo di Cittadinanza digitale
I “LEAD”: le nuove relazioni possibili
La “Ruota Padagogica”: lo strumento degli strumenti a sostegno della didattica (contributo video di Maria Cristina Bevilacqua)
Il “Modello SAMR” (contributo video di Marcello Cafiero)

2. La Didattica Digitale Integrata: fasi della progettazione
La rilevazione dei prerequisiti
   Word Art
   Answer Garden
Il momento dell’attivazione
   Clipchamp
   Inshot (contributo video di Emanuela Bussolati)
   Adobe Spark
   Safe YouTube
   Chattepix
   Screen Cast-o-matic
   EdPuzzle
   Canva
   Jamboard
La produzione per lo sviluppo delle competenze
   Wordwall
   Learning App
   Thinglink
   LiveWorkSheets
   Coggle
   Hyperdoc
La restituzione, documentazione e autovalutazione
   PicCollage
   Padlet
   Google Sites
La verifica e valutazione con la gamification
   Socrative
   Mentimeter
   Quizlet
   Quizizz (contributo video di Valeria Lombardi)
   Seesaw
(contributo video di Vincenzina Pace)
   Kahoot
   Classdojo (contributo video di Elisabetta Buono)
La valorizzazione delle risorse digitali su “cloud” (contributo video di Luca Di Fino, Lucia Ladisa, Vincenzo Panettieri e Bruno Serratrice)

3. L’inclusione e gli strumenti innovativi
La Didattica inclusiva
I video: tanti modi di utilizzo
La documentazione pedagogica: la didattica si narra
La Realtà aumentata e la realtà virtuale: un possibile utilizzo nella nostra didattica
Il Digital Storytelling
I Libri digitali

4. I laboratori scolastici di Arte e di Musica con il digitale
Il Naturale versus il Digitale: una possibile convivenza
Alla maniera dell’Arcimboldo
L’Arte e la Luce: Bruno Munari
La Musica e la “body percussion”
L’Arte e la Musica con le app di Google


 


Argomenti del libro

  • 8 Competenze Chiave
  • Apprendere giocando
  • Bacheca digitale
  • Brainstorming
  • Cittadinanza digitale
  • CLIL
  • Cloud
  • Co‐costruzione delle conoscenze
  • Coinvolgimento
  • Competenze sociali
  • Comunicazione Aumentativa e Alternativa (CAA)
  • Condivisione
  • Consapevolezza critica
  • Coscrittura
  • De‐briefing
  • DigComp
  • Digital storytelling
  • Documentare
  • Drop-out
  • Episodi di Apprendimento Situato (EAS)
  • Environment educativo
  • Flashcards
  • Flipped classroom
  • Gamification
  • Google Workspace
  • Imparare divertendosi
  • Impari
  • Intelligenza sensomotoria
  • Iperimmagini
  • Laboratori artistici
  • Lavoro collaborativo
  • Legami Educativi A Distanza (LEAD)
  • Longlife Learning
  • Mappa
  • Meta riflessione
  • Microsoft Office 365
  • Modello SAMR
  • Narrazione pedagogica
  • Neuropsicologia
  • Percorso di apprendimento
  • Piattaforme didattiche
  • Portfoliazione
  • Portfolio
  • Problem‐solving
  • Processi percettivo-cognitivi
  • Processo formativo
  • Processo sommativo
  • Processo valutativo
  • Project work
  • Quiz
  • Raccomandazioni per l’apprendimento permanente
  • Realtà Aumentata
  • Realtà Virtuale
  • Restituzione collettiva
  • Riflessione collettiva
  • Risponditore
  • Risposta breve
  • Routine della classe
  • Scelta multipla
  • Scrittura collaborativa
  • Sito
  • Sondaggio
  • Spark
  • Spiegazione frontale
  • Storytelling digitale
  • Tassonomia di Bloom
  • Valutazione sommativa
  • Vero/falso
  • Weschool
  • Word cloud
  • Zone interattive o calde

Le autrici

Alessandra Tiozzo insegna da 20 anni nella scuola primaria. Dal 2018 è tutor coordinatore presso l'Università Bicocca di Milano nel Dipartimento di Scienze della Formazione Primaria. È applicatrice e valutatrice Feuerstein, impegnata nel recupero e nel potenziamento cognitivo di bambini e ragazzi. È formatrice di Educazione civica per l'Ambito 22 e 24 di Milano e per le tematiche relative alle metodologie didattiche innovative per l'Ambito 24. Nel 2019 ha fondato il gruppo "pArte in metro", con l'obiettivo di diffondere l'arte nella pratica didattica e con il quale ha pubblicato il libro Le cronache di Incivilandia. Piero, Arty e il museo dell'educazione civica. È autrice di Mondadori Education per la sezione "Arte" e coautrice di Sguardi sull'arte. Percorsi di arte e CLIL, UTET Università. 

Rachele Confalonieri è docente di scuola primaria statale da vent'anni. Dal 2020 insegna nella Scuola Europea di Varese come Seconded teacher distaccata per il MIUR. La sua professionalità come pedagogista l'ha portata ad una collaborazione con l'"Ambito territoriale 24" di Milano in qualità di formatrice sulle tematiche della gestione della classe, delle buone pratiche educative e delle metodologie didattiche innovative. È esperta del mondo del bilinguismo italiano/inglese, delle metodologie CLIL e del “metodo Jolly Phonics” appresi durante corsi di "Teacher training" a Dublino. Coautrice di Sguardi sull'arte. Percorsi di arte e CLIL, UTET Università.